top of page

23/26 Settembre | Convegno Internazionale di Studi sulla Magna Grecia | Taranto

Dipartimento Jonico, Via Duomo 259- Taranto

Quest'anno, dal 23 al 26 settembre 2021, si terrà il Sessantesimo Convegno dedicato al tema: “Magna Grecia e Sicilia. Storie e strutture a confronto dal VII al V secolo a.C.”

Il programma prevede la messa a fuoco e la discussione dei principali aspetti della vicenda storica e degli assetti strutturali della Magna Grecia e della Sicilia, in un confronto serrato da parte di molti autorevoli studiosi italiani e stranieri - archeologi, storici, epigrafisti e linguisti - protagonisti delle ricerche nelle aree interessate.

Le due «aree regionali del mondo antico sono assai ‘vicine’ e strettamente collegate, ma anche segnate da aspetti peculiari e nettamente differenziati, a cominciare da quelli legati alla natura insulare della Sicilia».

In successione alla cerimonia di apertura e allla conferenza inaugurale del Prof. Lorenzo Braccesi, verrà dato spazio alla presentazione, da parte della Dott.ssa Barbara Davidde, che dirige la neonata Soprintendenza del Mare, delle attività archeologiche realizzate a Taranto e nel suo territorio.


Le sezioni individuate sono otto cosi articolate:


Sezione A: "Magna Grecia e Sicilia a confronto".

Sezione B: dedicata a "La memoria storica", una tematica che ha conosciuto significativi sviluppi sia sul terreno teorico che metodico.

Sezione C: "Le strutture materiali della città in Magna Grecia e in Sicilia".

Sezione D: dedicata alle Istituzioni e strutture civiche e politiche, un tema ‘classico’ degli studi sulle poleis di Magna Grecia e Sicilia, già ampiamente affrontato per quanto riguarda la Magna Grecia nel Convegno di Taranto del 2013.

Sezione E: su "Esperienze e dinamiche economiche a confronto", affronterà anch’essa, ma con un originale approccio comparativo, una tematica ‘classica’ e in parte già approfondita in precedenti convegni tarentini.

Sezione F: “Le strutture del sacro: templi e santuari”, qui passeranno in rassegna alcuni degli aspetti di amplissima tematica che sono stati ritenuti meritevoli di particolare attenzione nell’ottica ‘comparativa’ propria del Convegno. Seguirà poi un’ulteriore ampia Tavola Rotonda dedicata al tema delle Decorazioni architettoniche.

Sezione G: dedicata alle "Lingue e scritture in Magna Grecia e in Sicilia".

Ottava sezione: dedicata a "I Greci e gli altri fra antropologia, archeologia e storia", tematica attuale e vasta.


𝗠𝗢𝗗𝗔𝗟𝗜𝗧𝗔' 𝗗𝗜 𝗔𝗖𝗖𝗘𝗦𝗦𝗢 𝗔𝗟 𝗖𝗢𝗡𝗩𝗘𝗚𝗡𝗢

L'accesso alle sedi del Convegno sarà consentito solo previa esibizione del 𝗰𝗲𝗿𝘁𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘁𝗼 𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲 𝗖𝗼𝘃𝗶𝗱-𝟭𝟵 (green pass) e indossando la mascherina.

A causa delle restrizioni in vigore, dovute all'emergenza epidemiologica,il numero di posti a sedere è limitato.

Coloro che non potranno accedere all'aula magna, sede dei lavori, potranno assistere alle relazioni in 𝗱𝗶𝗿𝗲𝘁𝘁𝗮 𝘀𝘁𝗿𝗲𝗮𝗺𝗶𝗻𝗴 sulla pagina Facebook Istituto per la Storia e l'Archeologia della Magna Grecia - ISAMG.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Yorumlar


bottom of page