AMBITO DEL PROGETTO

Strategists United, nel quadro del Programma di Riposizionamento Competitivo, Strategico, e Trasformativo di Castelluccio Inferiore, interpretando la Valle del Mercure Lao come un Laboratorio di Bellezza, ha concepito per gli allievi dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco", Scuola Secondaria di I grado, Plesso di Castelluccio Inferiore "Emanuele Gianturco", rappresentato Dirigente Scolastico Nicola Pongitore, il Concorso Fotografico "Castelluccio Amore Mio", volto alla valorizzazione del patrimonio architettonico di Castelluccio Inferiore e Superiore.

 

La gara è riservata esclusivamente agli studenti della locale scuola media, protagonisti dell'azione di consapevolezza e comunicazione.

 

Il concorso fotografico è patrocinato e sostenuto dal Comune di Castelluccio Inferiore e dal Comune di Castelluccio Superiore, attraverso i Sindaci Paolo Campanella e Giovanni Ruggiero.

 

L'esecuzione è demandata al Project Office che coordina il Programma, affidato a Tanteitalie BV. 

 

Il concorso usufruisce della Convenzione fra il Comune di Castelluccio Inferiore, il Politecnico di Torino, e Tanteitalie BV. 

Sostengono l'iniziativa - con la didattica e la valutazione -  il Politecnico di Torino, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, l'Associazione Ricomincio da Tre.

 

La gara comporta premi di partecipazione, attestati di partecipazione, e attestati di merito. Gli attestati di merito sono attribuiti sulla base del giudizio della Giuria Internazionale e della Giuria Locale.  

  

RINGRAZIAMENTI

Per il contributo pedagogico agli allievi:

  • Giovanna Iacuzio

  • Nicola Anania

  • Silvia Banfo 

  • Silvia Gron

  • Simonetta Montonato


 

Per aver accettato di far parte della giuria / For taking part to the Jury:

  • Simonetta Montonato (Architetto presso la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata);

  • Silvia Gron (Architetto e Specialista in Beni Architettonici e del Paesaggio, Professore Associato di Composizione Architettonica e Urbana presso il Politecnico di Torino);

  • Judith Kadee (Curatrice presso il Museo Escher in Het Paleis, L’Aia - Paesi Bassi);

  • Pradeep Kini (Professor and Associate Director at the Manipal School of Architecture and Planning, Karnataka, India);  

  • Aya Yamanouchi (Learning and Development Manager, Louis Vuitton Moët Hennessy Tokyo, Japan);

  • Lodovico Alessandri (Architetto Progettista con esperienza nel campo del restauro);

  • Paolo Campanella (Sindaco di Castelluccio Inferiore);

  • Giovanni Ruggiero (Sindaco di Castelluccio Superiore);

  • Giovanna Iacuzio (Presidente dell’Associazione culturale “Ricomincio da Tre”);

  • Egidio Sproviero (Medico e esperto conoscitore della Valle del Mercure);

  • Luciano Longo (Artista e esperto conoscitore della Valle del Mercure);

  • Demia Gioia ( Fotografa Professionista - Fotoreporter).


 

Per aver accettato di operare a verifica dell’aderenza ai regolamenti: 

  • Eros Capostagno

  • Paolo Marra

Per aver collaborato nella realizzazione dell’ambiente virtuale per la formazione degli studenti:

  • Bianca Di Sanzo 

 

 

I PREMI E GLI ATTESTATI

Le foto saranno valutate da ciascun membro delle Giurie e i punteggi finali costituiranno la base sulla quale saranno conferiti gli attestati. Gli attestati saranno conferiti agli allievi dal Dirigente Scolastico Nicola Pongitore.


I premi* di partecipazione pongono l'accento sulla consapevolezza dei pregi del territorio, delle attività all'aria aperta, della bellezza che ci circonda. Fra i premi di partecipazione, la River Tribe Rafting Experience e una visita guidata speciale al Bos Primigenius dell'incantevole Valle del Mercure Lao.


Il concorso è escluso dalle operazioni a premio ai sensi dell'art. 6 del D.P.R. 26 ottobre 2001 n. 430.

 

*Considerato che:

  • Il concorso è destinato unicamente agli alunni del Plesso Scolastico di Castelluccio Inferiore

  • Le manifestazioni in cui i premi siano destinati ad enti o istituzioni pubbliche che abbiano finalità sociali e benefiche (ad esempio scuole) non si considerano manifestazioni a premi

  • I concorsi senza vincolo di acquisto nei quali i premi siano costituiti da oggetti apprezzabili e significativi in senso simbolico, ma di costo contenuto non si considerano manifestazioni a premi

  • Il concorso non prevede spese da parte dei partecipanti

non si considera necessario per questo concorso richiedere l'autorizzazione ministeriale.

 

OBIETTIVI

L’obiettivo della gara è sensibilizzare i giovani al valore del patrimonio architettonico del territorio di Castelluccio Inferiore e Superiore, e renderli attori primari della comunicazione di tale valore, interiorizzandolo. 

 

L'obiettivo è conseguito incentivando i giovani con premi assegnati in funzione del giudizio estetico espresso da una varietà di individui, a rappresentare sensibilità diverse, in diversi luoghi del mondo, e per far emergere un senso estetico condiviso.

 

Attraverso il Concorso, i giovani avranno l'opportunità di associare i loro elaborati fotografici alla promozione del patrimonio storico-culturale presente sul territorio, riflettendo in particolare sugli edifici di pregio o da recuperare, che caratterizzano tale territorio e lo rendono unico. Il territorio, quindi, viene consultato, interrogato e reso digitale facilitando la sua promozione e salvaguardia.

 

LE MODALITA'DEL CONCORSO FOTOGRAFICO

Le sezioni di concorso proposte sono cinque, e offrono l'opportunità di illustrare, attraverso un viaggio di immagini, i luoghi del territorio di Castelluccio Superiore e Inferiore, nell'incantevole Valle del Mercure Lao. 

La gara crea le condizioni per comunicare le immagini del territorio al mondo. Offre  l'occasione di catturare  le emozioni che il territorio regala, attraverso i suoi spazi più o meno noti, e dando particolare rilevanza al patrimonio artistico e culturale, alla storia e alla memoria di cui il territorio è detentore. 

 

Il concorso consente di educare i giovani, sostenere gli insegnanti nel loro compito pedagogico, utilizzare al meglio le relazioni nazionali e internazionali,  censire gli edifici di pregio e da recuperare, comunicare meglio il patrimonio architettonico. 

 

La consapevolezza di ciò che si è, della propria storia, è alla base della strategia di sviluppo e di contrasto al declino demografico del Comune di Castelluccio Inferiore, cui si associa il Comune di Castelluccio Superiore, e che è rivolta a tutta la Valle del Mercure Lao.

Il Format del Concorso - le sue regole, la formula organizzativa, il nome composito, ciascuno logo, annessi e connessi - costituisce proprietà intellettuale di Strategists United.

Scale.jpeg
Concorso fotografico_Logo_Castelluccio a

Concorso Fotografico “Castelluccio Amore Mio”

PER GLI ALLIEVI DELLA SCUOLA MEDIA DI CASTELLUCCIO INFERIORE E SUPERIORE

Castelluccio Amore Mio Massimo Celano.jp

Castelluccio Inferiore e Superiore, Foto di Massimo Celano

Concezione del Progetto: Leo Giannotti, Strategists United, nel quadro del Programma di Riposizionamento Competitivo, Strategico, e Trasformativo di Castelluccio Inferiore "I Cammini dell'Armonia"

Realizzazione: TANTEITALIE BV

Project Manager: Francesca Meineri

Communication Manager: Veronica Valepiano

Gifts and Happiness Manager: Susanne Kroes

Direzione del Project Office: Vincenzo Toscani

Committenza e Indirizzo Strategico: Leo Giannotti

Castelluccio Inferiore, Foto di Leo Giannotti