B.04 Un dojo di Aikido per imparare armonia, rispetto e non violenza

Uno degli obiettivi di questa attività è attirare giovani e non ad una pratica fisica e psicologica che includa l'evoluzione della relazione da competitiva a collaborativa.

L'Aikido come arte crea disciplina e autostima. Induce alla creazione di una comunità che tende all'inclusione. Luigi Leo Gargiulo, insegnante 7mo dan in Aikido, Insegnante internazionale di shiatsu, membro della Direzione Didattica dell'Aikikai d'Italia, ente morale in relazione con l’Hombu Dojo di Tokyo, organizza questa attività. Non si tratta di una mera pratica sportiva, ma di un sostegno allo sviluppo personale, di minori e di educatori.